Facebook Curtir

Un antico borgo rinasce nel cuore del Chianti

Torna a rivivere Borgo del Cabreo, l’antico insediamento rurale di proprietà della famiglia Folonari a Greve in Chianti, nel cuore delle colline del Chianti Classico, “in posizione strategica per poter visitare la Toscana – rimarca Michele Campigli, manager del Borgo del Cabreo -, a 20 km da 
Firenze, 35 da Siena, 30 da San Gimignano e a un’ora di macchina da Pisa e Lucca”. L’apertura è fissata il 18 maggio, con chiusura ai primi di novembre.

Il Borgo del Cabreo sorge all’interno dell’omonima tenuta acquistata alla fine degli anni ’60 da Ambrogio Folonari, tuttora alla guida dell’azienda Ambrogio e Giovanni Folonari Tenute. La rinascita di questo antico borgo di mezzadri è la punta di diamante di un importante progetto di alorizzazione 
del territorio: sin dall’inizio degli anni 2000, la famiglia Folonari ha infatti scelto di investire sulle 6 tenute vitivinicole di proprietà, tutte localizzate in Toscana, sulla qualità di prodotti enologici rappresentativi del territorio e sul recupero di strutture immobiliari, quali la Villa e la Casavecchia, presso la tenuta di Nozzole a Greve in Chianti, e l’unità immobiliare presso la tenuta La Fuga a Montalcino.

All’ospitalità, dunque, è stato destinato anche il nuovo Borgo del Cabreo, che la famiglia Folonari ha voluto trasformare nel primo relais di charme all’interno delle sue tenute. “Il Borgo del Cabreo è interamente opera di artigiani fiorentini, sia nelle parti strutturali che nei particolari d’arredo”, ha dichiarato Giovanna Folonari che, insieme alla figlia Francesca, è l’anima di questa rinascita. La struttura è composta da 11 camere, di cui 4 suite. Tre le camere superior, di cui una con accesso per i portatori di handicap, che possono accedere anche alla piscina.

Tante le esperienze che si possono vivere a Borgo del Cabreo, come le degustazioni dei vini prodotti da Ambrogio e Giovanni Folonari Tenute, quattro volte a settimana. Tra i servizi a disposizione della clientela il noleggio di vespa e di biciclette per gite sulle colline del Chianti Classico. La struttura è proposta in B&B ma ci sono convenzioni con ristoranti della zona.

Nel 2018 la struttura aprirà a metà marzo, per chiudere sempre ad inizio novembre.

Borgo del Cabreo è prenotabile tramite Booking.com, Expedia e Agoda, ma anche direttamente sul sito della struttura, disponibile da maggio. Alle agenzie di viaggio che accederanno al sito e prenoteranno verrà riconosciuta una commissione del 10%.  Ad oggi  le prenotazioni risultano per l’80% di clientela straniera, il restante 20% di clienti italiani. 

Fabrizio Del Bimbo 
delbimbofabrizio@gmail.com



0 Comentários


Seu comentário

  • Oriundi

    Giornalismo fatto con passione